Custodia iphone 8 colorata Aspetti e impatto della legge sulla riforma e la correzione delle sentenz-custodia acqua iphone 7-nmedhi

Il Marshall Project ha questo nuovo notevole Q sotto il pieno titolo ‘Van Jones risponde ai suoi critici: l’ospite della CNN difende il suo coinvolgimento con un controverso disegno di legge custodia silicone iphone 6s originale sulla riforma del carcere e la Casa Bianca di Trump’. Raccomando il pezzo per intero, e qui ci sono frammenti che riflettono parti intriganti della prospettiva riflessiva di Jones sulla politica e sulle persone che influiscono sugli sforzi federali di riforma della giustizia criminale:

[W] Abbiamo bisogno di un consenso bipartisan stabile per annullare la carcerazione di massa. Per arrivarci, dobbiamo rompere questo logjam che esisteva sotto il presidente Barack Obama e al Congresso. Avvocati] Eric Holder e Loretta Lynch nel Dipartimento di Giustizia, abbiamo avuto un custodia in pelle iphone 6s conto piuttosto robusto che ho combattuto con le unghie e con i denti per custodia sottile iphone 5 cercare di essere superato. Aveva una riforma delle sentenze, una riforma carceraria e ogni altro tipo di riforma. Nell’autunno del 2016, un gruppo di persone ha detto: ‘Bene, non facciamolo passare ora: i democratici avranno una vittoria epica: abbiamo Hillary Clinton, altri democratici e possiamo ottenere custodia iphone x dragon ball un conto ancora migliore’. Vedi cosa è successo. La lezione che custodia iphone 6s resistente ho imparato è stata custodia iphone x gatto prendere la riforma che puoi ottenere quando puoi ottenerla e andare avanti.

[I dibattiti su cui il disegno di legge è 9x custodia iphone 6 supportato] sono diventati più una custodia unicorno iphone 6 divisione tra alcune delle organizzazioni all’interno della Beltway che hanno una particolare visione del mondo che è importante, rispetto a molti gruppi di base che si occupano quotidianamente di persone incarcerate che guardano il contenuto effettivo del conto. C’erano persone di colore e bianchi su tutti i lati di quello. Quindi, come qualcuno che è stato in prima linea per 25 anni sulla giustizia criminale, vorrebbe che la gente ti dia il beneficio del dubbio. Ma se la gente sceglie di non farlo, si chiama democrazia.

Mi arrabbio quando persone come Topeka Sam, una donna afroamericana che è stata incarcerata, portano una dozzina di donne precedentemente detenute alla Casa Bianca per difendere le riforme e vengono attaccate. Mi sento oltraggiato quando Shaka Senghor, che ha 19 anni di carcere e quasi 10 anni in isolamento, parla per il conto e viene attaccato. Su Facebook venivano chiamati sellouts, zio Tom. Penso che sia appropriato che gli afroamericani precedentemente incarcerati siano così diffamati.

Dov’è questa forte coalizione bipartisan per la riforma della condanna [che esiste qualche pretesa] So che sono stati in grado di far approvare la Correzione della Riforma e le Correzioni dal comitato giudiziario, il che è positivo custodia iphone 6 plus cellularline per il Senato, ma non ci sono possibilità che quel disegno di legge venga portato al voto dal leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell nella sua forma iphone 5s custodia apple attuale, e non c’è nemmeno una strategia per convincere McConnell a verificarlo, che posso dire: custodia iphone x brillantini molti repubblicani vogliono la riforma delle sentenze, ma possono iniziare con una massa critica dei loro colleghi.

Penso che, poiché questa è una delle pochissime aree dell’accordo bipartisan, ci saranno molteplici opportunità di tornare sulla riforma della giustizia penale e fare progressi. Mi piacerebbe vedere la riforma della sentenza. Ho combattuto per tutto il resto della mia vita. Combattuto per questo prima che fosse popolare. Non ho capito perché alcune persone al Senato vogliono che proviamo a portare un cammello attraverso il buco della serratura della Camera. Se hanno i voti per ottenere la riforma della condanna al Senato, Dio li benedica. Non potremmo trovare quei voti nella Camera. Abbiamo dovuto portare a conoscenza dell’Aula cosa potevamo portare avanti attraverso la Camera. Nessuno sarebbe più felice di me nel vedere la riforma delle sentenze accettata da entrambe le camere. Ma dovevamo attraversare la Camera per sapere cosa potevamo ottenere attraverso la Camera.

Ecco l’ironia: se la riforma delle sentenze ora viene presa in considerazione, o se viene introdotta come parte del First Step Act, o se esiste qualche fusione tra i due e qualcosa viene passata con la riforma della sentenza, essa verrà superata solo perché noi prima ha ottenuto qualcosa di più modesto attraverso la Camera. Ecco alcuni estratti:

Alexis de Tocqueville, un aristocratico francese che ha visitato i penitenziari americani al culmine del dibattito penale del diciannovesimo secolo per aiutare a guidare la riforma penale francese, ci loderebbe per le misure di riforma contenute nel First Step Act.

Nel suo rapporto ‘Sul sistema penitenziario negli Stati Uniti e la sua applicazione in Francia’, Tocqueville ha sottolineato che qualsiasi riforma della giustizia penale deve equilibrare in modo equilibrato due obiettivi: preservare i diritti della società e preservare i diritti dei prigionieri. La società, ha sostenuto, ha il diritto di promuovere e proteggere la sicurezza e custodia iphone 6 silicone apple l’ordine pubblico punendo coloro che infrangono la legge e recuperano almeno parte del denaro che spende nel farlo. D’altra parte, il prigioniero ha diritto a un’educazione custodia magnetica iphone 6 plus che lo prepara a rientrare nella società come cittadino produttivo.

Entrambi i diritti sono preservati attraverso l’applicazione corretta della giustizia correttiva un equilibrio di retribuzione proporzionale e riabilitazione. Il First Step Act protegge entrambi questi diritti custodia supreme iphone 6s i diritti della società e del prigioniero proponendo un programma di recidiva che conduce le valutazioni del rischio dei detenuti. Queste valutazioni avrebbero soppesato la probabilità che i singoli detenuti riprendessero un crimine…

Leave a Reply